DONAZIONE DI OVOCITI

La donazione di ovociti offre la possibilità di una gravidanza a donne che per varie ragioni non possono concepire attraverso i propri ovociti. La donazione di ovociti in Ucraina è assolutamente legale ed anonima, l’identità della ricevente e della donatrice non può essere rivelata in nessun caso. L’eventuale donazione di ovociti non anonima si ha quando la donatrice è una parente o un’amica della paziente ricevente. I casi in cui si presenta la necessità di un’ovodonazione sono diversi:

  • età avanzata;
  • riserva ovarica insufficiente;
  • insufficienza ovarica prematura; menopausa precoce;
  • evitare la trasmissione di malattie genetiche (emofilia, distrofia, ittiosi, ecc.);
  • anomalie degli organi genitali (Sindrome di Turner);
  • rimozione chirurgica delle ovaie o esposizione a chemioterapia o radioterapia;
  • insuccessi nei precedenti trattamenti di IVF a causa della scarsa qualità degli oociti.

Nel nostro centro, si ha una probabilità molto alta di successo nel programma di donazione di ovociti. Il nostro processo di ricerca è molto personale, e ci permette di trovare una donatrice di oociti con caratteristiche fisiche simili alle vostre (come il colore degli occhi, dei capelli, della pelle ecc.) e sana sotto il profilo medico (stato di salute, assenza di malattie infettive e genetiche).

Il programma di ovodonazione presenta specifiche caratteristiche:

  • le donatrici sono giovani (18-36 anni) ed hanno una provata fertilità (hanno almeno un figlio);
  • la donatrice non ha nessun diritto sul bambino che verrà concepito tramite i propri oociti;
  • non ci sono tempi d’attesa per l’ovodonazione, questo significa che è possibile avviare il programma dal mese seguente la selezione di una donatrice;
  • a differenza di altri centri, nella nostra clinica ogni paziente ha una donatrice esclusiva, cioè tutti gli ovociti prelevati dalla donatrice sono a disposizione della coppia;
  • le donne non sposate o single hanno il diritto di accedere alla donazione;
  • la prima visita (di colloquio generale, spiegazione del trattamento, analisi della storia clinica) non è obbligatoria; è possibile presentarsi esclusivamente il giorno in cui la donatrice effettua il prelievo ovocitario al fine di raccogliere lo sperma del partner nel caso di fecondazione con il seme del coniuge, ed attendere 3-4 giorni per il transfer degli embrioni. Nel caso di fecondazione con sperma di donatore è possibile presentarsi esclusivamente il giorno del transfer.

Fasi del programma di ovodonazione:

  • sincronizzazione tra il ciclo della donatrice e quello della paziente ricevente;
  • stimolazione ovarica per la donatrice;
  • prelievo degli ovociti della donatrice;
  • raccolta del liquido seminale del partner maschile della coppia;
  • fecondazione degli ovociti della donatrice con il seme del partner;
  • transfer degli embrioni dopo 3,5 giorni; gli embrioni sovrannumerari e di buona qualità saranno crioconservati.

REQUISITI PER I DONATORI DI OVOCITI:

  • donna di età compresa tra i 18 e i 36 anni;
  • presenza di un bambino sano nato, documentato;
  • l’assenza di manifestazioni fenotipiche negative;
  • salute somatica soddisfacente;
  • l’assenza di controindicazioni per la partecipazione al programma di DO;
  • l’assenza di malattie ereditarie;
  • l’assenza di cattive abitudini.

Per ricevera ulteriori informazzioni, perfavore, pottete conttattare nostro centro medico.

 

© 2017 Clinic of prof. S. Khmil| Designed and DEVELOPED by wpDEX